Siamo Superclassico

                                                                                                                                 

All'egregia sign.na dott.ssa prof.ssa bona Gloria Vizzi,

Io non so cosa sia successo e non so ancora bene come spiegarmi tutto questo.

Sei la cosa più incredibile che mi sia accaduta. È vero, siamo due teste di cazzo, inguaribili (forse tu di più), ma sappiamo solo noi, quando ci guardiamo negli occhi, cosa proviamo e tutto svanisce per ritrovarci in un abbraccio.

In questi ultimi due anni con te ho vissuto tutto a tempo pieno: quante esperienze, avventure, sogni e speranze insieme. In poco tempo con te ho fatto mille cose che non avrei mai pensato di fare.

A volte vorrei che il tempo si fermasse, per respirarti ancora di più a pieno. Ricordati: sempre insieme, perché insieme tutto il mondo è diverso, più bello e fa meno schifo.

Grazie per farmi vivere nel nostro bellissimo universo, fatto probabilmente di pura follia.

Ti amo,

Lulù